Studi Organizzativi

Share
La Fondazione Irso cura la redazione della rivista Studi Organizzativi, edita da Franco Angeli.

Rivista scientifica interdisciplinare diretta da Federico Butera. Essa pubblica articoli scientifici e saggi basati su ricerche empiriche e su studi di casi che hanno per oggetto la nascita, la gestione, la crisi, il cambiamento delle organizzazioni complesse e in particolare delle imprese grandi, medie e piccole, delle reti di imprese, dei sistemi di economia regionale, delle pubbliche amministrazioni centrali e locali, delle organizzazioni no-profit. Una particolare attenzione è dedicata agli studi di esempi di nuove forme organizzative e alle metodologie di progettazione e gestione del cambiamento organizzativo.

La rivista, nella prima sezione soggetta a blind peer review, si propone innanzitutto come sede accreditata della migliore ricerca organizzativa elaborata nelle diverse aree disciplinari (economia, sociologia, psicologia, scienze politiche, diritto, ingegneria, management) e anche un luogo di elaborazione interdisciplinare. La rivista propone nella seconda sezione saggi e materiali originali di documentazione. La rivista è rivolta sia al mondo accademico che agli imprenditori, dirigenti, professionisti che operano sulla frontiera dell’innovazione organizzativa.

La rivista vuole essere uno strumento di studio dell’innovazione organizzativa e in particolare di imprese e aree sistema capaci di competere e  che hanno sviluppato modelli italiani originali, di sistemi organizzativi in cui tecnologia organizzazione e persone sono congiuntamente ottimizzate, di imprese “socialmente capaci” che sviluppano insieme competitività strutturale e ruolo istituzionale-sociale, di organizzazioni ad alta affidabilità di fronte ai grandi rischi, di pubbliche amministrazioni come civil services capaci di fornire servizi di qualità ai cittadini, di organizzazioni del terzo settore efficaci e di lunga durata, di economie regionali, aree sistema, distretti estesi in grado di reggere la concorrenza internazionale e produrre un alto livello di qualità della vita sui loro territori.

Studi organizzativi – Nuova Serie è soprattutto una rivista dell’uomo nell’organizzazione: la persona è fondativa dell’organizzazione, l‘organizzazione a sua volta crea condizioni per l’apprendimento e lo sviluppo delle persone nella società.

La rivista è indicizzata su: Catalogo italiano dei periodici/Acnp, Ebsco Discovery Service, Essper , Google Scholar, ProQuest Summon

Ranking: Fascia A Anvur per settore concorsuale Sociologia

Studi Organizzativi, una rivista accreditata  AIDEA e AIS e AiIG

..

Gli articoli inediti e non sottoposti alla valutazione di altre riviste devono essere proposti alla pagina web sul sito FrancoAngeli

Visualizza le Norme redazionali e le Norme Etiche

Studi Organizzativi 2/2016

Visualizza l’indice del volume